Un saluto affettuoso da Tierra Nueva e dal progetto di “Apadrinamiento”.

Riprendo alcune cose lasciate da dicembre.

Abbiamo cominciato l’anno alla Fundacion Tierra Nueva, con molta fede e  con
la speranza che sia un anno pieno di sfide, progetti nuovi e soddisfazioni
personali ed istituzionali.

Siamo preoccupati per il terremoto e i  sismi di cui  soffre l’Italia e tutte
le conseguenze delle grandi nevicate. Vi siamo molto vicini e solidarizziamo
con tutte quelle persone vittime di una o l’altra tragedia. Mi dispiace molto
che i pensierini che vi abbiamo mandato non siano arrivati bene, ne faremo
tesoro per la prossima volta.
Molte grazie al CAAP per il contributo al progetto di adozione a
distanza; inviamo il documento del trasferimento bancario che abbiamo ricevuto, per le
verifiche e la registrazione.

Novità in tierra Nueva.
Gloria sta molto meglio di salute, da febbraio ha iniziato a lavorare ogni 15
giorni ; spesso lavora come consulente o comunque ci segue e aiuta da casa.
Quest’anno a causa di temi politici e cambio di governo, non abbiamo ancora
firmato alcun accordo con lo Stato; siamo preoccupati perché ci hanno
comunque abbassato il budget per Amaguana, bene uguale , Dio provvederà.
In questi mesi stiamo attraversando un’epoca invernale molto dura che sta
creando danni a causa di fortissime piogge,  specialmente sulla costa
Ecuatoriana.

Con questo breve riassunto vi saluto rinnovando il mio ringraziamento a tutti
e tutte coloro che fate parte di  CAAP.
Grazie e a presto.

Con affetto,

Elizabeth

im03        im04

im02       im01