Doposcuola per bambini Casa Hogar a Portoviejo - Ecuador

Uno dei progetti di CAAP ha sede a Portoviejo, in Ecuador. Adottando un bambino gli si offre la possibilità di partecipare al doposcuola organizzato dall'Associazione CAIPS (Centro di Appoggio Integrale San Pedro - Casa Hogar). Si tratta di una istituzione cattolica privata, senza finalità di lucro, che ha come rappresentante legale l'Arcidiocesi di Portoviejo. Fu fondata dal sacerdote italiano, padre Gaetano Bortoli, della Diocesi di Vicenza (Italia), il quale svolse per alcuni anni il suo ministero apostolico e missionario nella nostra chiesa portovejense.

Padre Gaetano, impressionato dalla situazione di povertà di molte famiglie, nel 1998, si propose di erigere una casa accogliente per i bambini che vagano per la strada, per quelli che non vivevano con i propri genitori o che avevano sulle loro spalle le conseguenze della mancanza del lavoro in famiglia, e per quelli che, in molte occasioni, si sentivano obbligati a portare avanti loro stessi piccoli lavori per contribuire alle entrate della propria famiglia.

Luogo adozione

Portoviejo - Ecuador

Responsabili progetto

Suor Jessica

Stato delle adozioni

  • Bambini seguiti: 114
  • Bambini adottati: 105
  • Bambini da abbinare: 9

Cosa offre

  • Una alimentazione completa
  • Un accompagnamento scolastico
  • Una formazione umana e cristiana
  • Attività ricreative

In cosa consiste

Il progetto di padre Gaetano a Portoviejo punta a:

  • Togliere i bambini da un ambiente di violenza, di insicurezza e di indifferenza affinché possano optare per una vita dignitosa e sicura.
  • Accogliere bambine e bambini, adolescenti e altri, con preferenza dai 6 ai 14 anni: alcuni lavorano, altri studiano e lavorano, altri ancora vivono in situazioni di rischio, per integrarli in attività che li formino per la vita.
Associazione Centro Attivo Aiuto al Prossimo (C.A.A.P.) ONLUS